fbpx

Le innovazioni che cambiarono l’Egitto

Nel tardo Neolitico furono raggiunte innovazioni tecniche destinate ad essere mantenute nel tempo. In particolare, per la costruzione di edifici, si cominciò ad utilizzare mattoni di fango.

Si assiste anche ad un perfezionamento delle armi, in particolare per la qualità delle punte delle frecce e degli arpioni, utilizzati per la caccia.

Si può affermare che, in linea generale, nei siti del Nord l’industria della pietra fosse più avanzata mentre in quelli del Sud spiccasse la qualità della produzione ceramica.

Bibliografia

📖

Condividi l'articolo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

a cura di

Martina Tapinassi

Altri articoli

Civiltà Egizia