La cura dei capelli

In Mesopotamia, i capelli venivano lavati e poi unti con olio. Sono stati rinvenuti numerose tipologie di pettine, di diverso materiale: osso, avorio o metalli preziosi. La fastidiosa presenza di parassiti veniva ovviata tramite la rasatura: la capigliatura naturale veniva sostituita da parrucche, impreziosite da accessori ornamentali, che definivano il rango di appartenenza della donna […]

L’igiene e la cura del corpo

In Mesopotamia ci si lavava con acqua, talvolta sostituita da alcuni olii. Era stato scoperto anche un principio attivo detergente, la soda. Essa veniva ricavata dalle ceneri alcaline di una pianta saponaria, la Salsola kali.  Dagli scavi effettuati in alcuni siti archeologici, è emersa la presenza di impianti sanitari, soprattutto in strutture palatine. Ne è […]

La Paletta di Narmer

La Paletta di Narmer è una tavolozza monumentale utilizzata per pestare i pigmenti utilizzati nella cosmesi. Scolpita nello scisto verde, una tipo di pietra tendente a sfaldarsi facilmente in lastre sottili, risale al regno di Narmer, uno dei primi Faraoni d’Egitto. Fu rinvenuta nel Deposito Principale di Hierakompoli da James Edward Quibell e Fredericj W. […]