Glossario di Farmacopea

Abrotanum (Artemisia Abrotanum): Abrotano

Pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae (Compositae) diffusa in tutta Europa. Azione farmacologica: usato nella medicina popolare per favorire la digestione. Ricette di Scribonio Largo: difficoltà di respiro (n. 78), avvelenamento da aconito (n. 188).

Absinthium (Artemisia Absinthium): Assenzio

Pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae (Compositae), originaria dell’Europa. Azione farmacologica: amaro-tonico e digestivo; se assunto per lunghi periodi e a dosaggi elevati può essere neurotossico. Ricette di Scribonio Largo: avvelenamento da carlina (n. 192), emorroidi (n. 227).

Acacia (Acacia Senegal): Acacia

Pianta appartenente alla famiglia delle Leguminosae, originaria del Senegal, di cui si impiegano il tronco e i rami per ottenere la gomma arabica detta anche gomma mimosa. Azione farmacologica: la gomma è utilizzata come emolliente e protettiva negli stati irritativi della mucosa intestinale e per la produzione di emulsioni e compresse. Ricette di Scribonio Largo: lacrimazione (n. 23), tumefazione e ulcerazione delle orecchie (n. 41), emorragie (n. 85), coliche addominali (n. 113), cancro intestinale (n. 115), prolasso e tenesmo rettale (n. 142), assunzione di veleno, morso di serpente, indurimento del fegato, ittero, ritenzione idrica, tosse, affezioni oculari, pleurite, opistotono (n. 170), herpes zoster (nn. 247 e 248), colera, debolezza di stomaco, diarrea, dissenteria (n. 256).

Aconitum (Aconitum Napellus): Aconito

Pianta appartenente alla famiglia delle Ranuncolaceae che cresce nella zona alpina. Azione farmacologica: è un depressivo cardiaco e respiratorio, purtroppo tossico se assunto in dosaggi terapeutici. Ricette di Scribonio Largo: veleno (n. 188).

Beta (Beta Vulgaris): Bietola

Pianta appartenente alla famiglia delle Chenopodiaceae. Azione farmacologica: mineralizzante e antianemica. Ricette di Scribonio Largo: mal di testa (n. 7), angina (n. 70), parassitosi intestinali (n. 140).

Brassica (Brassica Oleracea): Cavolo

Pianta appartenente alla famiglia delle Cruciferae. Azione farmacologica: è antiossidante, antalgico (specialmente in caso di crampi allo stomaco), coagulante. Ricette di Scribonio Largo: colica, dilatazione del colon, dolori intestinali e vulvari, perdite ematiche (n. 121), podagra fredda (n. 160).

Brathy (Juniperus Sabina): Erba sabina

Pianta appartenente alla famiglia delle Cupressaceae che cresce nei boschi e sui dirupi delle Alpi e degli Appennini. Azione farmacologica: usata in passato come ossitocica, emmenagoga, caustica, antireumatica, ma attualmente in disuso perché tossica. Ricette di Scribonio Largo: dolore lombare (n. 154).

Bryonia (Bryonia Dioica): Brionia o Vite bianca

Pianta appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae che cresce comunemente nelle siepi e nelle macchie. Azione farmacologica: la radice era usata come purga,  presenta rischio tossicologico in campo neuropsichiatrico. Ricette di Scribonio Largo: difficoltà di respiro, idropisia, affezioni spleniche, paralisi, dolori lombari (n. 79).

Calcifraga (Pimpinella Saxifraga): Sassifraga di Burnet

Pianta appartenente alla famiglia delle Apiaceae (Umbelliferae) comune nei climi temperati, chiamata anche Tragoselino comune. Azione farmacologica: la pimpinellina contenuta nelle sue radici è diuretica, espettorante, febbrifuga e stomachica. Ricette di Scribonio Largo: calcolosi (n. 150), calcolosi, idropisia, splenopatie (n. 153).

Capparis (Capparis Spinosa): Cappero

Pianta appartenente alla famiglia delle Capparidaceae, di origine tropicale. Azione farmacologica: la rutina contenuta è un ipotensivo ed è in grado di restaurare la resistenza dei vasi capillari. Ricette di Scribonio Largo: splenopatie, ritenzione idrica (n. 129), splenopatie (n. 261).

Caprificus (Ficus Carica Silvestris): Caprifico o Fico selvatico

Pianta appartenente alla famiglia delle Moraceae, presente in tutto il bacino del Mediterraneo, dai frutti non commestibili. Azione farmacologica: il lattice è irritante se applicato esternamente. Ricette di Scribonio Largo: ferita da morso di cane idrofobo o di serpente (n. 174) e per verruche, nei, tumefazioni ghiandolari (n. 228).

Cepa (Allium Cepa): Cipolla

Pianta appartenente alla famiglia delle Liliaceae, ubiquitaria. Azione farmacologica: è antinfiammatoria, antiallergica, cardiotonica, antiaterogenetica. Ricette di Scribonio Largo: ferita da morso di cane idrofobo o di serpente (n. 174) e scabbia (n. 253).

Nasturcium (Nasturtium Officinale): Nasturzio

Pianta appartenente alla famiglia delle Cruciferae, originaria dell’Africa settentrionale e dell’Asia centroccidentale. Azione farmacologica: è diuretico e antiscorbutico. Ricette di Scribonio Largo: tosse secca, pleurite, senso di pesantezza, dilatazione dello stomaco, patologie intestinali (n. 95), tosse secca, vomiche interne, suppurazioni (n. 96), splenopatie, ritenzione idrica (n. 129), splenopatie e indurimenti (n. 131), morsi, punture, alito di serpente, contusioni e convulsioni di parti interne e dei fianchi, dolori al petto (n. 166).

Nervalis herba (Plantago Major): Piantaggine

Pianta appartenente alla famiglia delle Plantaginaceae, originaria dell’Europa e dell’Asia centrosettentrionale. Azione farmacologica: è antiemorragica e broncospastica; indicata nel trattamento delle gastroduodeniti croniche e delle bronchiti. Ricette di Scribonio Largo: epilessia (n. 12).

Oleaster (Olea Europaea Silvestris): Oleastro

Pianta appartenente alla famiglia delle Oleaceae che cresce nelle macchie vicino al mare e nelle zone a clima temperato; si presenta come un arbusto a rami spinescenti. Azione farmacologica: vitaminizzante, antiossidante, nutritivo, lassativo, colecistocinetico, emolliente locale. Ricette di Scribonio Largo: cancro in bocca (n. 62) e cancro intestinale (n. 114).

Oleum (Oleaea Europaea): Olio di oliva

Pianta appartenente alla famiglia delle Oleaceae che nella varietà coltivata si presenta come un albero sempreverde, dal tronco contorto e corteccia screpolata. Azione farmacologica: vitaminizzante, antiossidante, nutritivo, lassativo, colecistocinetico, emolliente locale. Ricette di Scribonio Largo: mal di testa (n. 8), cataratte (n. 38), dolore e tumefazione alle orecchie (nn. 39 e 40), parotite (n. 45), mal di denti (n. 56), angina (n. 68), tumefazioni ghiandolari (n. 80), tumefazioni ghiandolari, indurimenti mammari (n. 81), tumefazioni e indurimenti mammari, bubboni ed escrescenze (n. 82), tosse secca, pleurite, senso di pesantezza, dilatazione dello stomaco, patologie intestinali (n. 95), patologie intestinali e coliche addominali (n. 112), occlusione intestinale (n. 118), prolasso e tenesmo rettale (n. 142), dolore, specialmente lombare, paralisi, indurimenti circoscritti nelle donne (nn. 156 e 157), podagra fredda (nn. 160 e 161), avvelenamenti da: oppio (n. 180), cerussa (n. 184), cantaridi (n. 189), funghi (n. 198); trauma cranico, morsi di cane, ulcere (nn. 201 e 202), ferite recenti (n. 203), ferite recenti, morsi d’uomo, ulcere pregresse con indurimenti circostanti (n. 205), traumi cranici, cefalea, epistassi, lacrimazioni, suppurazioni, gastrorrafia, pleurite, dolori, lussazioni, podagra, affezioni intestinali, ipertrofia della vescica, cancro, carbonchio, ulcere, lesioni nervose e muscolari (n. 206), ferite recenti e contusioni (n. 207), ferite recenti, traumi, fratture, lussazioni, contusioni (n. 209), contusioni, morsi di cani, foruncoli, ulcere (n. 210), morsi di cane, contusioni e ferite modeste (n. 213), ferite modeste, morsi di quadrupedi, contusioni, lesioni articolari, foruncoli, tumefazioni ghiandolari, ulcere pregresse, traumi leggeri (n. 214), estrazione di pus (n. 216), indurimenti, dolori protratti, ulcere pregresse e indurite (nn. 217 e 218), intertrigine, irritazioni anali (n. 222), papule e tigna (n. 243), herpes zoster (n. 245), ecchimosi, lividi, scabbia, lebbra (n. 250), opistotono, spasmo e contrazione muscolari (n. 255), tumefazioni ghiandolari, parotite, neoformazione cutanea, dolori articolari, dilatazione dello stomaco o del colon (n. 263), dolore al petto, pleurite, patologie da raffreddamento (n. 257), dolore articolare e da podagra, ascessi, dolori lombari (n. 264), contusioni ai fianchi, ascessi, indurimenti o dolori al fegato e precordiali (n. 265), podagra, dolore, rigidità muscolare (n. 267), raffreddamento, stanchezza, rigidità, contrazione muscolare (nn. 268 e 269), raffreddamento, stanchezza, dolore muscolare (n. 270).

Oleum Cedrinum (Cedrus Libani): Olio di Cedro del Libano 

Pianta appartenente alla famiglia delle Pinaceae, che comprende specie provenienti dall’Africa nordoccidentale e dall’Asia Minore, presente specialmente in Libano e Turchia. Azione farmacologica: antisettico, balsamico ed espettorante. Ricette di Scribonio Largo: podagra, dolore, rigidità muscolare (n. 267).

Oleum lilii (Lilium candidum): Olio di Giglio

Olio ricavato dai petali del Giglio bianco, pianta appartenente alla famiglia delle Liliaceae, che cresce in tutte le regioni del Mediterraneo e dell’Asia occidentale. Azione farmacologica: l’olio essenziale ottenuto dai petali, è impiegato nella medicina tradizionale come rimedio vulnerario in caso di contusioni, dolori reumatici, podagra, punture di insetti, ustioni, ulcere. Ricette di Scribonio Largo: dolore, specialmente lombare, paralisi, indurimenti circoscritti nelle donne (n. 156).

Oleum Murteum o Myrteum (Myrtus Communis): Olio di Mirto

Olio ottenuto tramite la distillazione delle foglie del Mirto.  Azione farmacologica: balsamico, antisettico, sedativo. Ricette di Scribonio Largo: ulcere nasali (n. 48), ustioni e geloni (n. 219), carcinoma, ustioni, ulcere (n. 220), ragadi anali (n. 223), cicatrizzante (n. 242).

Oleum Rosaceum (Rosa Damascena): Olio di Rosa

Olio ricavato probabilmente dalla Rosa di Damasco, pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae, originaria della Persia. Azione farmacologica: antispasmodico e antibatterico. Ricette di Scribonio Largo: emorroidi (n. 227) e tumefazione dei genitali (n. 234).

Olisatrum (Smyrnium Olusatrum): Macerone o Smirnio

Pianta appartenente alla famiglia delle Apiaceae (Umbelliferae), diffusa nel bacino del Mediterraneo. Azione farmacologica: l’olio è colagogo e digestivo. Ricette di Scribonio Largo: indurimento del fegato, ittero, idropisia, splenopatia, dolori vulvari (n. 126), avvelenamento da farico (n. 195).

Oliva Aethiopica (Boswellia Papyrifera): Olivo Etiope

Pianta appartenente alla famiglia delle Burseraceae, presente soprattutto in Etiopia; come tutte le altre specie appartenenti a questa famiglia, secerne una resina che, in questo caso, si presenta gialla e dall’odore pungente. Azione farmacologica: la resina avrebbe proprietà antimicrobiche e antifungine. Ricette di Scribonio Largo: scabbia (n. 252).

Opium (Papaver Somniferum): Oppio

Lattice ricavato dallo scolice del Papavero da oppio, pianta appartenente alla famiglia delle Papaveraceae, originaria dell’Asia meridionale. Azione farmacologica: è spasmolitico, ipotensivo, analgesico, narcotico, moderatore della secrezione biliare. Ricette di Scribonio Largo: lacrimazioni, alterazioni della vista, tumefazioni e dolori (nn. 21, 22, 23), lacrimazione e pustole (n. 24), pustule, papule, suppurazioni, cicatrici e disidratazione recenti delle palpebre (n. 26), ustioni, cicatrici molli, tumefazioni diffuse oculari (n. 27), lacrimazioni (nn. 30 e 31), xeroftalmia e ruvidezza delle palpebre (n. 32), offuscamento visivo e secchezza oculare (n. 33), raffreddore (n. 52), difficoltà di respiro, emorragie, tosse cronica, tisi (n. 77), emorragie (nn. 85 e 86), tosse con escreato (n. 87), tosse secca (n. 88), tosse cronica, difficoltà di respiro, tisi, indurimento del fegato e della milza, amenorrea (n. 89), tosse, catarro polmonare, lacrimazioni, emottisi, dolori vescicali, ematuria, dissenteria, colera, vomito, senso di pesantezza (nn. 90 e 91), tosse, emottisi, debolezza di stomaco, dolore vescicale (n. 92), tosse, catarro, lacrimazioni, pleurite, tisi, patologie renali e vescicali (n. 93), tosse secca, pleurite, senso di pesantezza, dilatazione dello stomaco, patologie intestinali (n. 95), patologie intestinali e coliche addominali (n. 112), cancro intestinale (n. 115), colica, dilatazione dello stomaco, asma, dolore al fegato, tosse, catarro (n. 120), colica, dilatazione del colon, dolori intestinali e vulvari, perdite ematiche (n. 121), indurimento del fegato, idropisia, splenopatia, ittero, dolori vulvari (n. 126), prolasso e tenesmo rettale (n. 142), dolore e ipertrofia vescicali, stranguria (n. 147), podagra calda (n. 158), lacrimazioni, coliche intestinali, tosse, dolore al fegato, al petto, avvelenamenti, morsi e punture di serpente, morsi di cane idrofobo, affezioni gastriche (n. 173), veleno (n. 180), herpes zoster (nn. 246 e 247).

Origanum (Origanum Vulgare): Origano

Pianta appartenente alla famiglia delle Labiatae, presente in Europa.  Azione farmacologica: l’olio è un potente antibatterico e antifungino ma può essere irritante a livello cutaneo e mucoso; l’infuso è usato dalla medicina popolare come antispastico e digestivo. Ricette di Scribonio Largo: avvelenamenti da: gesso (n. 182) e aconito (n. 188).

Il presente glossario è stato estrapolato dalle Compositiones di Scribonio Largo
nella sua traduzione a cura della Dott.ssa Loredana Mantovanelli