La Tomba dei Leopardi

La Tomba dei Leopardi fu scoperta a Tarquinia nel 1875 e fa parte della necropoli etrusca di Monterozzi. La datazione del sito è fatta risalire al 473 a.C. e, congiuntamente con l’intera necropoli, è riconosciuto come patrimonio dell’umanità dall’UNESCO dal 2004. La tomba si presenta come una camera a pianta rettangolare, a cui si accede per mezzo di un piccolo corridoio con […]

L’economia nella Grecia Classica

Il dibattito sulla natura dell’economia antica è di certo un argomento spinoso che non può essere ridotto a poche righe. Le riduzioni primitiviste considerano l’economia greca alla stregua delle società meno evolute e distante dall’attuale considerazione dei processi economici. In netto contrasto sono le amplificazioni moderniste le quali attribuiscono all’economia greca un ruolo comunque incisivo nella storia.  Non possiamo ricavare molto dalle fonti letterarie: i dati della […]

Policleto, scultore classico

policleto

Policleto incarnò la bellezza ideale dello stile classico: purtroppo nessuna delle sue opere originali è giunta fino a noi, per la maggior parte bronzi, e i suoi lavori ci sono noti soltanto grazie a delle copie marmoree di epoca romana o tardo ellenistica. Cenni biografici Nato in una famiglia di scultori di Argo nel 490 […]

Ippocrate e la medicina scientifica

A partire dal V secolo a.C. andò sviluppandosi un approccio maggiormente scientifico alle malattie, grazie anche alla comparsa di corporazioni mediche, fra le quali ricordiamo la scuola di Kos e la scuola di Cnido. Si diffuse anche la letteratura medica, in particolare il Corpus Hippocraticum. Ippocrate è considerato il fondatore della medicina scientifica: oltre a […]

Il mito dell’Aulos

Secondo la versione del mito narrata dal poeta Pindaro (VI – V secolo a.C.), e riportata dallo pseudo Apollodoro nell’opera “la Biblioteca, antico testo di mitografia risalente al II secolo d.C., l’Aulòs ebbe origine quando la dea Atena decise di inventare uno strumento musicale di canna per simulare il grido atroce ed inquietante di Medusa, […]

Il mito della Lyra

Spesso raffigurata come attributo del dio Apollo, la Lyra per gli antichi greci era il simbolo della moderazione e della saggezza. Il racconto mitico sulla costruzione della Lyra, così come tramandatoci dalle fonti omeriche (Inno Omerico ad Hermes) narra che Hermes fanciullo, dopo aver rubato una mandria di vacche ad Apollo, trovò una tartaruga. Egli […]

Gorgia, il difensore di Elena

Retore e filosofo, discepolo di Empedocle, Gorgia nacque nell’odierna Lentini, in Sicilia, intorno al 485 a.C. e morì ultracentenario in Tessaglia, a Larissa, intorno al 380 a.C. Fu uno dei più grandi sofisti della storia, insieme a Protagora. I sofisti erano coloro, che soprattutto ad Atene, tra V e IV secolo, vendevano con successo i […]

Erodoto, il padre della Storia

erodoto

Erodoto, definito da Cicerone “il padre della Storia”, nacque ad Alicarnasso, in Asia Minore, tra il 490 e il 480 a.C. Probabilmente partecipò alla congiura per liberare la città dal tiranno Ligdami, evento che lo costrinse a fuggire a Samo, alleata di Atene nella lega delio-attica. Nel 454 a.C. Erodoto tornò in una patria finalmente […]

Le Tavolette di Locri

I Pinakes di Locri erano delle tavolette votive in terracotta, recanti varie rappresentazioni a bassorilievo della vita sociale e religiosa dell’antica Locri Epizefiri, città della Magna Grecia calabrese. La loro produzione è fatta risalire al V secolo a.C., in particolare nel periodo compreso fra il 490 e il 460 a.C.. Appaiono come quadretti rettangolari, sviluppati […]