fbpx
Glossario di Farmacopea2020-03-19T09:16:30+00:00

Abrotanum (Artemisia Abrotanum): Abrotano

Pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae (Compositae) diffusa in tutta Europa.
Azione farmacologica: usato nella medicina popolare per favorire la digestione.
Ricette di Scribonio Largo: difficoltà di respiro (n. 78), avvelenamento da aconito (n. 188).



Absinthium (Artemisia Absinthium): Assenzio

Pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae (Compositae), originaria dell’Europa.
Azione farmacologica: amaro-tonico e digestivo; se assunto per lunghi periodi e a dosaggi elevati può essere neurotossico.
Ricette di Scribonio Largo: avvelenamento da carlina (n. 192), emorroidi (n. 227).


Acacia (Acacia Senegal): Acacia

Pianta appartenente alla famiglia delle Leguminosae, originaria del Senegal, di cui si impiegano il tronco e i rami per ottenere la gomma arabica detta anche gomma mimosa.
Azione farmacologica: la gomma è utilizzata come emolliente e protettiva negli stati irritativi della mucosa intestinale e per la produzione di emulsioni e compresse.
Ricette di Scribonio Largo: lacrimazione (n. 23), tumefazione e ulcerazione delle orecchie (n. 41), emorragie (n. 85), coliche addominali (n. 113), cancro intestinale (n. 115), prolasso e tenesmo rettale (n. 142), assunzione di veleno, morso di serpente, indurimento del fegato, ittero, ritenzione idrica, tosse, affezioni oculari, pleurite, opistotono (n. 170), herpes zoster (nn. 247 e 248), colera, debolezza di stomaco, diarrea, dissenteria (n. 256).



Aconitum (Aconitum Napellus): Aconito

Pianta appartenente alla famiglia delle Ranuncolaceae che cresce nella zona alpina.
Azione farmacologica: è un depressivo cardiaco e respiratorio, purtroppo tossico se assunto in dosaggi terapeutici.
Ricette di Scribonio Largo: veleno (n. 188).


Beta (Beta Vulgaris): Bietola

Pianta appartenente alla famiglia delle Chenopodiaceae.
Azione farmacologica: mineralizzante e antianemica.
Ricette di Scribonio Largo: mal di testa (n. 7), angina (n. 70), parassitosi intestinali (n. 140).


Brassica (Brassica Oleracea): Cavolo

Pianta appartenente alla famiglia delle Cruciferae.
Azione farmacologica: è antiossidante, antalgico (specialmente in caso di crampi allo stomaco), coagulante.
Ricette di Scribonio Largo: colica, dilatazione del colon, dolori intestinali e vulvari, perdite ematiche (n. 121), podagra fredda (n. 160).

 

Brathy (Juniperus Sabina): Erba sabina

Pianta appartenente alla famiglia delle Cupressaceae che cresce nei boschi e sui dirupi delle Alpi e degli Appennini.
Azione farmacologica: usata in passato come ossitocica, emmenagoga, caustica, antireumatica, ma attualmente in disuso perché tossica.
Ricette di Scribonio Largo: dolore lombare (n. 154).


Bryonia (Bryonia Dioica): Brionia o Vite bianca

Pianta appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae che cresce comunemente nelle siepi e nelle macchie.
Azione farmacologica: la radice era usata come purga,  presenta rischio tossicologico in campo neuropsichiatrico.
Ricette di Scribonio Largo: difficoltà di respiro, idropisia, affezioni spleniche, paralisi, dolori lombari (n. 79).

Calcifraga (Pimpinella Saxifraga): Sassifraga di Burnet


Pianta appartenente alla famiglia delle Apiaceae (Umbelliferae) comune nei climi temperati, chiamata anche Tragoselino comune.
Azione farmacologica: la pimpinellina contenuta nelle sue radici è diuretica, espettorante, febbrifuga e stomachica.
Ricette di Scribonio Largo: calcolosi (n. 150), calcolosi, idropisia, splenopatie (n. 153).


Capparis (Capparis Spinosa): Cappero


Pianta appartenente alla famiglia delle Capparidaceae, di origine tropicale.
Azione farmacologica: la rutina contenuta è un ipotensivo ed è in grado di restaurare la resistenza dei vasi capillari.
Ricette di Scribonio Largo: splenopatie, ritenzione idrica (n. 129), splenopatie (n. 261).


Caprificus (Ficus Carica Silvestris): Caprifico o Fico selvatico


Pianta appartenente alla famiglia delle Moraceae, presente in tutto il bacino del Mediterraneo, dai frutti non commestibili.
Azione farmacologica: il lattice è irritante se applicato esternamente.
Ricette di Scribonio Largo: ferita da morso di cane idrofobo o di serpente (n. 174) e per verruche, nei, tumefazioni ghiandolari (n. 228).

 

Cepa (Allium Cepa): Cipolla


Pianta appartenente alla famiglia delle Liliaceae, ubiquitaria.
Azione farmacologica: è antinfiammatoria, antiallergica, cardiotonica, antiaterogenetica.
Ricette di Scribonio Largo: ferita da morso di cane idrofobo o di serpente (n. 174) e scabbia (n. 253).


Chamaepitys (Ajuga Chamaepitys): Camepizio o Canapicchio


Pianta appartenente alla famiglia delle Labiatae che cresce nei luoghi asciutti ed incolti della penisola e delle isole.
Azione farmacologica: la medicina popolare le attribuisce proprietà toniche, diuretiche, stimolanti, coleretiche.
Ricette di Scribonio Largo: avvelenamenti da: salamandra (n. 187), aconito (n. 188).

 

Cicuta (Conium Maculatum): Cicuta


Pianta appartenente alla famiglia delle Apiaceae (Umbelliferae) che cresce nei luoghi umidi ed erbosi.
Azione farmacologica: calmante.
Ricette di Scribonio Largo: veleno (n. 179), herpes zoster (n. 247).

 

Cnicus (Carthamus Tinctorius): Cartamo


Pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae (Compositae), diffusa nel bacino del Mediterraneo, in Asia e in Africa orientale.
Azione farmacologica: i fiori sono stati impiegati come diuretici e diaforetici.
Ricette di Scribonio Largo: purgante (n. 135).

 

Colocynthis (Citrullus colocynthis): Coloquintide o Cocomero amaro


Pianta spontanea appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae, tipica del bacino del Mediterraneo e nell’Africa tropicale; in Italia è presente nelle isole di Vulcano e Pantelleria.
Azione farmacologica: può essere tossica finanche mortale, poiché provoca una violenta congestione dei visceri pelvici. 
Ricette di Scribonio Largo: dilatazione del colon, ascessi, herpes zoster, amenorrea (n. 106).

 

Coriandrum (Coriandrum Sativum): Coriandolo


Pianta appartenente alla famiglia delle Apiaceae (Umbelliferae), spontanea in tutto il bacino del Mediterraneo.
Azione farmacologica: è antispastico a livello della muscolatura liscia del tubo digerente.
Ricette di Scribonio Largo: veleno (n. 185) ed herpes zoster (n. 244).

 

Cucumis Edulis (Cucumis Sativus): Cetriolo


Pianta appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae.
Azione farmacologica:  proprietà emollienti, antinfiammatorie, protettive delle mucose e lassative.
Ricette di Scribonio Largo: dolore e ipertrofia vescicali, stranguria, ulcerazione vescicale (nn. 147 e 148), calcolosi (n. 152), avvelenamento da cantaridi (n. 189).

 

Cuminum (Cuminum Cyminum): Cumino


Pianta appartenente alla famiglia delle Apiaceae (Umbelliferae) originaria dell’Asia Minore.
Azione farmacologica: è digestivo e antispastico a livello del tubo digerente, riduce la formazione di gas e la flatulenza; indicato soprattutto nelle forme gastriche e intestinali dolorose.
Ricette di Scribonio Largo: idropisia (n. 134), tumefazione del testicolo (n. 233).

Daucus (Daucus Carota): Carota

Pianta appartenente alla famiglia delle Apiaceae (Umbelliferae), sia selvatica
sia coltivata.
Azione farmacologica: è diuretica, mineralizzante, vitaminica, eupeptica, carminativa.
Ricette di Scribonio: occlusione intestinale, pleurite, dolori (n. 117), colica, dilatazione del colon, dolori intestinali e vulvari, perdite ematiche (n. 121), indurimento del fegato, ittero, idropisia, splenopatia, dolori vulvari (n. 126), dolore renale, ipertrofia del fegato e della milza (n. 144), calcolosi e stranguria (nn. 145 e 152), ingestione di bevanda avvelenata, ferita da freccia avvelenata, morsi di serpente, di cane idrofobo, dolore al petto, pleurite, tosse, patologie addominali (nn. 176 e 177).


Dictamnon (Origanum Dictamnus): Dittamo Cretico

Pianta appartenente alla famiglia delle Labiatae, presente nelle zone montagnose dell’Europa e dell’Asia centromeridionale.
Azione farmacologica: le foglie e fiori, dall’odore gradevole, sono stati usati in passato come vulnerari; in omeopatia si impiegano le tinture delle foglie e dei fiori per curare i disturbi ginecologici.
Ricette di Scribonio: ingestione di bevanda avvelenata, ferita da freccia avvelenata, morso di serpente, di cane idrofobo, dolore al petto, pleurite, tosse, patologie addominali (n. 177).

Ervum (Ervum Ervilia o Vicia Ervilia): Ervo o Veccia Capogirlo

Pianta appartenente alla famiglia delle Leguminosae, presente in tutto il bacino del Mediterraneo.
Azione farmacologica: altamente energetico.
Ricette di Scribonio: indurimento del fegato, ittero, idropisia, splenopatia, dolori vulvari (n. 126), morsi, punture, alito di serpente, contusioni e convulsioni di parti interne e dei fianchi, dolori al petto (n. 165).


Eryngium (Eryngium Campestre): Eringio o Cardo stellato

Pianta appartenente alla famiglia delle Apiaceae (Umbelliferae) che cresce nei luoghi aridi in tutta Europa.
Azione farmacologica: è diuretico, espettorante, diaforetico.
Ricette di Scribonio: calcolosi, idropisia, splenopatie (n. 153), morsi, punture, alito di serpente, contusioni e convulsioni di parti interne e dei fianchi, dolori al petto (n. 165)

Feniculus (Foeniculum Vulgare): Finocchio

Pianta appartenente alla famiglia delle Apiaceae (Umbelliferae), sia selvatica sia coltivata.
Azione farmacologica: l’essenza esercita un’attività regolatrice a livello intestinale, con effetti procinetici ed antispastici; indicata in caso di spasmi dell’apparato digerente, ernia iatale, flatulenza, digestioni lente e stitichezza; gli estratti di finocchio possiedono anche attività estrogenica.
Ricette di Scribonio: cataratte (n. 38), podagra calda (n. 159), podagra fredda (n. 160), ingestione di bevanda avvelenata, ferita da freccia avvelenata, morsi di serpente, di cane idrofobo, dolore al petto, pleurite, tosse, patologie addominali (nn. 176 e 177).


Fenum Graecum (Trigonella Foenum Graecum): Fieno greco

Pianta appartenente alla famiglia delle Leguminosae, originaria del sud-ovest dell’Asia e dell’Africa del nord.
Azione farmacologica: è stato usato tradizionalmente nel trattamento dell’anoressia, della dispepsia, della gastrite e, a livello topico, in caso di foruncolosi, mialgie, gotta, linfadeniti. Ha proprietà ipolipemizzanti e ipoglicemizzanti.
Ricette di Scribonio: occlusione intestinale (n. 118), podagra fredda (n. 160), contrazione precordiale, indurimento del ventre e dello stomaco con dolore (n. 260), raffreddamento, stanchezza, rigidità, contrazione muscolare (n. 268 e 269).

 

Filix (Aspidium Filix Mas): Felce maschio

Pianta polipodiacea appartenente alla famiglia delle Dryopteridaceae diffusa nei luoghi ombrosi ed umidi di quasi tutti i paesi.
Azione farmacologica: antielmintica e analgesica.
Ricette di Scribonio: purgante (n. 136) ed herpes zoster (n. 244).


Folium (Pogostemon Patchouli): Patchouli

Con il termine folium si indicava una pianta dalle cui foglie si otteneva il foliatum che era impiegato nella fabbricazione dei profumi. 
Azione farmacologica: proprietà antisettiche, stimolanti e antidepressive.
Ricette di Scribonio: dilatazione del colon, ascessi, herpes zoster e amenorrea (n. 106).

Galla (Nux Galla): Galla asiatica o Noce di Aleppo

Escrescenza molto ricca in tannino che si produce sulle gemme e sui rami di un arbusto dell’Asia Minore (Quercus infectoria) a seguito della puntura di un insetto (Cynipis galla tinctoria).
Azione farmacologica:  antidiarroici, antibatterici e antiputrefattivi; possiedono inoltre proprietà antiflogistiche, antiedemigene e vasocostrittrici.
Ricette di Scribonio Largo: mal di testa (n. 4), lacrimazioni (n. 31), epistassi (n. 46), infiammazione, ascesso, neoplasia benigna delle gengive (n. 61), cancro con metastasi (n. 63), tumefazione delle fauci e dell’ugola (n. 65), angina (n. 70), tumefazione dell’ugola e delle tonsille (n. 71), tumefazioni ghiandolari, indurimenti mammari (n. 81), coliche addominali (n.
113), ferite recenti, lesioni dei nervi e dei muscoli, contusioni, lussazioni, traumi articolari (n. 208), herpes zoster (n. 248), colera, debolezza di stomaco, diarrea, dissenteria (n. 256).


Gentiana (Gentiana Lutea): Genziana

Pianta appartenente alla famiglia delle Gentianaceae, che cresce nei pascoli montani e submontani.
Azione farmacologica: la radice ha proprietà digestive, favorisce la motilità e la secrezione gastriche; è indicata in caso di anoressia, atonie gastriche, dispepsia, convalescenze, inappetenze infantili.
Ricette di Scribonio Largo: assunzione di veleno, morso di serpente, indurimento del fegato, ittero, ritenzione idrica, tosse, affezioni oculari, pleurite, opistotono (n. 170), ingestione di bevanda avvelenata, ferita da freccia avvelenata, morsi di serpente, di cane idrofobo, dolore al petto, pleurite, tosse, patologie addominali (nn. 176 e 177).


Git (Nigella Sativa): Nigella

Pianta appartenente alla famiglia delle Ranuncolaceae, originaria dell’Asia centrale, chiamata anche Cumino nero per il colore scuro dei suoi semi.
Azione farmacologica: gli estratti di Nigella esplicano attività antistaminica,
antinfiammatoria, sedativa del sistema nervoso centrale.
Ricette di Scribonio Largo: angina (nn. 69 e 70), dolore e dilatazione gastrici (n. 109), splenopatie e indurimenti (n. 131), calcolosi e stranguria (n. 145).

 

Glaucium (Glaucium Corniculatum): Papavero Cornicolato

Pianta appartenente alla famiglia delle Papaveraceae, originaria dell’Asia sudoccidentale, dai fiori rossi o arancione, che produce un lattice giallo.
Azione farmacologica: il lattice è stato usato in passato per il diabete mellito.
Ricette di Scribonio Largo: lacrimazioni, alterazioni della vista, tumefazioni e dolori (n. 22).


Glycyriza (Glycyrrhiza Glabra): Liquirizia

Pianta appartenente alla famiglia delle Leguminosae, che cresce spontanea nel bacino del Mediterraneo.
Azione farmacologica: azione antinfiammatoria e cicatrizzante sia sulla mucosa gastrica sia su quella duodenale (grazie alla glicirrizina), antispastica a livello della muscolatura
liscia (grazie ai flavonoidi), antimicrobica.
Ricette di Scribonio Largo: tracheite (n. 75).


Glycysida (Paeonia Officinalis): Peonia

Pianta appartenente alla famiglia delle Ranuncolaceae, che cresce nei boschi delle Alpi e degli Appennini.
Azione farmacologica: il rizoma avrebbe proprietà antispastiche, i semi proprietà emetiche.
Ricette di Scribonio Largo: morsi, punture, alito di serpente, contusioni e convulsioni di parti interne e dei fianchi, dolori al petto (n. 166).

Halica (Triticum Spelta): Farro spelta o Spelta

Pianta appartenente alla famiglia delle Graminaceae, di cui esistono tre varianti.
Azione farmacologica: il valore nutrizionale del farro è simile a quello del grano tenero; grazie al suo elevato contenuto di proteine (15%) è indicato per diete ipocaloriche, insufficienza digestiva, osteoporosi.
Ricette di Scribonio Largo: acidità gastrica, dilatazione dello stomaco, nausea, gastralgia, vomito, epatopatia (n. 104), scabbia (n. 251).

 

Hibiscum (Althaea Officinalis): Altea

Pianta appartenente alla famiglia delle Malvaceae, presente nell’Europa centromeridionale.
Azione farmacologica: azione antinfiammatoria a livello della cute e della mucosa dell’apparato digerente. Viene indicata in caso di glossiti, gengiviti, faringiti, esofagiti, gastriti, coliti.
Ricette di Scribonio Largo: tumefazioni ghiandolari (n. 80), tumefazioni e indurimenti mammari, bubboni ed escrescenze (n. 82), podagra fredda (n. 160).


Hedera (Hedera Helix): Edera comune

Pianta legnosa rampicante della famiglia delle Araliaceae, pressoché ubiquitaria.
Azione farmacologica:  attività antimicrobica, antinfiammatoria, sedativa della tosse, fluidificante delle secrezioni dell’apparato respiratorio,
Ricette di Scribonio: mal di testa (nn. 2 e 7), splenopatie e ritenzione idrica (n. 129), splenopatie infantili (n. 132).


Hierabotane (Stachys Officinalis): Betonica o Vettonica

Pianta appartenente alla famiglia delle Labiatae che cresce nei luoghi erbosi e selvatici della penisola.
Azione farmacologica: è astringente, digestiva, anticefalica, vulneraria.
Ricette di Scribonio: calcolosi (n. 150), punture e morsi di serpenti (n.163).

Illecebra (Sedum Stellatum): Borracina Spinosa

Pianta appartenente alla famiglia delle Crassulaceae, che cresce spontanea in tutto il bacino del Mediterraneo.
Azione farmacologica: la medicina popolare usava come diuretiche e rinfrescanti.
Ricette di Scribonio Largo: calcolosi, idropisia, splenopatie (n. 153).


Intubus (Cichorium Intybus): Cicoria

Pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae (Compositae) ubiquitaria nei campi.
Azione farmacologica: stimola la produzione dei succhi gastrici, attiva la coleresi, migliora il transito intestinale; è indicata in caso di dispepsie biliari, stitichezza, colon irritabile, flatulenza e meteorismo.
Ricette di Scribonio Largo: acidità gastrica, dilatazione dello stomaco, nausea, gastralgia, vomito, epatopatia (n. 104).

 

Inula Campana (Inula Helenium): Enula Campana

Pianta appartenente alla famiglia delle Asteraceae (Compositae) che cresce nei luoghi umidi.
Azione farmacologica: la medicina tradizionale le attribuisce proprietà mucolitiche e antitussive, legate ai triterpeni e all’olio essenziale; sono stati dimostrati anche effetti antibatterici, antifugini, sedativi e ipotensivi.
Ricette di Scribonio Largo: splenopatie e indurimenti (n. 128).

 

Iris (Iris Florentina – Iris Germanica): Iris

Pianta appartenente alla famiglia delle Iridaceae, che ha diverse denominazioni legate al colore dei fiori: questo è bianco nell’Iris Florentina e blu-violetto intenso in quella Germanica; gli
epiteti geografici presenti nei testi medici, corrispondono a differenze di origine e non di specie.
Azione farmacologica: il rizoma è stato impiegato in medicina come emetico, purgante, diuretico espettorante che attualmente si impiega solo come correttivo dell’odore e del sapore, anche per una potenziale tossicità del rizoma fresco.
Ricette di Scribonio Largo: indurimento del fegato, ittero, idropisia, splenopatia, dolori vulvari (n. 126), sostanza velenosa (n. 194), carcinoma, ustioni, ulcere (n. 220), condilomi (n. 225), piaghe infette, cancro (n. 237), opistotono, spasmo e contrazione muscolari (n. 255), dolori al petto, pleurite, patologie da raffreddamento (n. 257), dolori di ogni tipo, specialmente al fegato e alla vescica (n. 258), contrazione precordiale, indurimento del ventre e dello stomaco con dolore (n. 260), splenopatie (n. 261), dolore articolare e da podagra, ascessi, dolori lombari (n. 264).

 

Iuniperus (Juniperus Communis): Ginepro

Pianta appartenente alla famiglia delle Pinaceae, spontanea e ubiquitaria nel sottobosco del bacino del Mediterraneo, di cui si sfruttano le bacche.
Azione farmacologica: è diuretico, antisettico, carminativo, stomachico e antireumatico.
Ricette di Scribonio Largo: dolore e dilatazione gastrici (n. 109), indurimento del fegato, idropisia, ittero, splenopatia, dolori vulvari (n. 126), avvelenamento da lepre di mare (n. 186).

Lactuca (Lactuca Sativa): Lattuga

Pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Asteraceae (Compositae) di cui fa parte, oltre alla varietà coltivata, quella selvatica (Lactuca Virosa).
Azione farmacologica: è mineralizzante, vitaminica, lassativa; il succo della Lattuga selvatica, chiamato Lattucario, ha un effetto sedativo e blandamente ipnotico.
Ricette di Scribonio Largo: acidità gastrica, dilatazione dello stomaco, nausea, gastralgia, vomito, epatopatia (n. 104), purgante (n. 138).


Lanaria (Saponaria Officinalis): Saponaria

Pianta appartenente alla famiglia delle Cariofillaceae, che cresce nei luoghi erbosi, lungo i fiumi e i fossi, nelle zone montane e submontane.
Azione farmacologica: la radice è raramente usata come espettorante.
Ricette di Scribonio Largo: starnutatorio (n. 10).


Lapathium (Rumex Crispus): Lapazio

Pianta appartenente alla famiglia delle Polygonaceae che cresce nei luoghi umidi delle Alpi e degli Appennini.
Azione farmacologica: la radice ha proprietà astringenti e toniche.
Ricette di Scribonio Largo: piorrea (n. 57), mal di testa, obnubilamento visivo con vertigini (n. 99).

Laurus (Laurus Nobilis): Alloro

Pianta appartenente alla famiglia delle Lauraceae, presente nelle parti più calde della penisola e delle isole.
Azione farmacologica: essenza utilizzata per somministrazione topica come stimolante, irritante locale e antisettico, è poco usata per somministrazione interna come stomachico e aromatico.
Ricette di Scribonio Largo: mal di testa (nn. 3 e 5), starnutatorio (n. 10), dolore pregresso, specialmente lombare (n. 262), tumefazioni ghiandolari, parotite, neoformazione cutanea, dolori articolari, dilatazione dello stomaco o del colon (n. 263).

 

Lentiscus (Pistacia Lentiscus): Lentisco o Lentischio

Pianta appartenente alla famiglia delle Anacardiaceae, comune in tutta la macchia mediterranea e ricca di una resina nota come Mastice di Chio, in quanto la maggior parte proveniva da quest’isola.
Azione farmacologica: la resina in particolare è balsamica, stomatica, astringente, espettorante.
Ricette di Scribonio Largo: infiammazione, ascesso, neoplasia benigna delle gengive (n. 61).

 

Linum (Linum Usitatissimum): Lino

Pianta appartenente alla famiglia delle Linaceae, comunemente coltivata.
Azione farmacologica: i semi sono impiegati come lubrificanti ed emollienti.
Ricette di Scribonio Largo: tosse secca, vomiche interne, suppurazioni (n. 96), podagra fredda (n. 160), avvelenamenti da: salamandra (n. 187) e cantaridi (n. 189).

 

Lysimachos (Lysimachia Vulgaris): Lisimachia

Pianta appartenente alla famiglia delle Primulaceae, che cresce nei luoghi umidi, in Italia e in Sicilia.
Azione farmacologica: è impiegata dalla medicina popolare per le sue proprietà astringenti, emostatiche, vulnerarie.
Ricette di Scribonio Largo: epistassi (n. 46).

Malum citreum (Citrus Limonum): Limone

Pianta appartenente alla famiglia delle Rutaceae, originaria dell’India.
Azione farmacologica: stimola la secrezione delle ghiandole salivari e delle altre ghiandole dell’apparato digerente; è anche un antinfiammatorio, capillaroprotettore e detergente.
Ricette di Scribonio Largo: podagra calda (n. 158).


Malum Cydoneum (Cydonia Vulgaris): Mela Cotogna

Pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae, originaria dell’Asia centrale. Il termine Cydonia deriva dalla città di Cidonia, sulla costa settentrionale di Creta, patria delle
mele cotogne.
Azione farmacologica: è astringente e tonica.
Ricette di Scribonio Largo: acidità gastrica, dilatazione dello stomaco, nausea, gastralgia, vomito, epatopatia (n. 104), diarrea e dissenteria (n. 111), avvelenamento da colchico (n. 193).


Malum Granatum (Punica Granatum): Melagrana

Pianta appartenente alla famiglia delle Punicaceae, originaria dell’Asia occidentale.
Azione farmacologica: la pianta è astringente e tenifuga grazie alla pelletierina contenuta soprattutto nelle radici; il frutto, ricco di vitamine A, B, C, E, K, di sali minerali, di tannino, è astringente e diuretico; secondo recenti studi avrebbe proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e antiproliferative.
Ricette di Scribonio Largo: tumefazione e ulcerazione delle orecchie (n. 41), emorragie (n. 47), cancro in bocca (n. 62), cancro con metastasi (n. 63), acidità gastrica, dilatazione dello stomaco, nausea, gastralgia, vomito, epatopatia (n. 104), diarrea e dissenteria (n. 111), prolasso e tenesmo rettale (n. 142), avvelenamento da lepre di mare (n. 186), tumefazione dei
genitali (n. 234), herpes zoster (n. 248).


Malva (Malva Silvestris): Malva

Pianta appartenente alla famiglia delle Malvaceae, originaria dell’Europa, che cresce nei luoghi erbosi.
Azione farmacologica: azione antinfiammatoria sulle mucose; è indicata quindi in caso di affezioni degli apparati digerente, urinario e respiratorio.
Ricette di Scribonio Largo: mal di testa, obnubilamento visivo con vertigini (n. 99), dolore e ipertrofia vescicali, stranguria (n. 147), avvelenamenti da: cerussa (n. 184) e lepre di mare (n. 186).

 

Marrubium (Marrubium Vulgare): Marrubio

Pianta appartenente alla famiglia delle Labiatae, molto simile all’Ortica, che cresce in luoghi aridi e incolti.
Azione farmacologica: tradizionalmente usato come mucolitico e sedativo della tosse, contiene sostanze amare che aumentano la secrezione gastrica e la coleresi; è indicato in caso di inappetenza e difficoltà digestive.
Ricette di Scribonio Largo: difficoltà di respiro, afonia, crisi di soffocamento (n. 100), dilatazione del colon, ascessi, herpes zoster, amenorrea (n. 106).

 

Mater Silvae (Lonicera Caprifolium): Madreselva

Pianta appartenente alla famiglia delle Caprifoliaceae, che cresce nelle siepi e nei boschi.
Azione farmacologica: grazie all’acido salicilico è antipiretica, antireumatica, antisettica, antinevralgica.
Ricette di Scribonio Largo: splenopatie, ritenzione idrica (n. 129).

 

Melilotos (Melilotus Officinalis): Meliloto

Pianta appartenente alla famiglia delle Leguminosae che cresce nei campi e nei luoghi incolti.
Azione farmacologica: i fiori hanno proprietà antinfiammatorie, antiedemigene, diuretiche, flebotoniche.
Ricette di Scribonio Largo: dolori di ogni tipo, specialmente al fegato e alla vescica (n. 258).


Menta (Mentha Piperita): Menta

Pianta appartenente alla famiglia delle Labiatae che cresce spontanea; le specie appartenenti a questo genere sono difficilmente distinguibili tra di loro e godono di proprietà simili.
Azione farmacologica: è antispastica a livello della muscolatura liscia degli apparati digerente e respiratorio, decongestionante e balsamica; è indicata in caso di dispepsia, colon irritabile, catarro delle alte vie respiratorie, affezioni del distretto orecchio-naso-gola.
Ricette di Scribonio Largo: mal di testa (n. 2), avvelenamento da latte avariato (n. 197), herpes zoster (n. 244).

 

Mercurialis Herba (Mercurialis Annua): Mercorella o Erba mercuriale

Pianta appartenente alla famiglia delle Euforbiaceae, comunissima nei luoghi coltivati e incolti.
Azione farmacologica: è un energico purgante, ma somministrata a piccole dosi per lungo tempo o in un’unica dose massiccia può dare gravi
intossicazioni.
Ricette di Scribonio Largo: purgante (n. 135) e avvelenamento da cerussa (n. 184).

Myrtus (Myrtus Communis): Mirto

Pianta appartenente alla famiglia delle Myrtaceae, che cresce nelle siepi e nelle macchie della zona marina.
Azione farmacologica: il Mirtolo è balsamico, antisettico e sedativo.
Ricette di Scribonio Largo: dolore e dilatazione gastrici (n. 109), patologie intestinali e coliche addominali (n. 112), cancro intestinale (nn. 114 e 115), prolasso e tenesmo rettale (n. 142), avvelenamento da colchico (n. 193), ferite recenti, morsi d’uomo, ulcere pregresse con indurimenti circostanti (n. 205).

Nardum Indicum (Nardostachys Jatamansi): Nardo Vero o Indico

Pianta appartenente alla famiglia delle Valerianaceae, originaria del Nepal.
Azione farmacologica: è antispasmodico e sedativo, analogamente alla Valeriana.
Ricette di Scribonio Largo: pustule, papule, suppurazioni, cicatrici e disidratazione recenti delle palpebre (n. 26), secchezza e ruvidezza delle palpebre (n. 36), dentifricio (nn. 59 e 60), angina (n. 70), tosse, catarro, lacrimazioni, pleurite, tisi, patologie renali e vescicali (n. 93), dilatazione del colon, ascessi, herpes zoster, amenorrea (n. 106), colica, dilatazione dello
stomaco, asma, dolore al fegato, tosse, catarro (n. 120), colica, dilatazione del colon, dolori intestinali e vulvari, perdite ematiche (n. 121), ipertrofia e dolore con indurimento del fegato e della milza (n. 125), dolore renale, ipertrofia del fegato e della milza (n. 144), calcolosi (n. 152), ingestione di bevanda avvelenata, ferita da freccia avvelenata, morsi di serpente, di cane
idrofobo, dolore al petto, pleurite, tosse, patologie addominali (nn. 176 e 177), rigidità muscolare (n.269).


Nasturcium (Nasturtium Officinale): Nasturzio

Pianta appartenente alla famiglia delle Cruciferae, originaria dell’Africa settentrionale e dell’Asia centroccidentale.
Azione farmacologica: è diuretico e antiscorbutico.
Ricette di Scribonio Largo: tosse secca, pleurite, senso di pesantezza, dilatazione dello stomaco, patologie intestinali (n. 95), tosse secca, vomiche interne, suppurazioni (n. 96), splenopatie, ritenzione idrica (n. 129), splenopatie e indurimenti (n. 131), morsi, punture, alito di serpente, contusioni e convulsioni di parti interne e dei fianchi, dolori al petto (n. 166).


Nervalis herba (Plantago Major): Piantaggine

Pianta appartenente alla famiglia delle Plantaginaceae, originaria dell’Europa e dell’Asia centrosettentrionale.
Azione farmacologica: è antiemorragica e broncospastica; indicata nel trattamento delle gastroduodeniti croniche e delle bronchiti.
Ricette di Scribonio Largo: epilessia (n. 12).

Oleaster (Olea Europaea Silvestris): Oleastro

Pianta appartenente alla famiglia delle Oleaceae che cresce nelle macchie vicino al mare e nelle zone a clima temperato; si presenta come un arbusto a rami spinescenti.
Azione farmacologica: vitaminizzante, antiossidante, nutritivo, lassativo, colecistocinetico, emolliente locale.
Ricette di Scribonio Largo: cancro in bocca (n. 62) e cancro intestinale (n. 114).

 

Oleum (Oleaea Europaea): Olio di oliva

Pianta appartenente alla famiglia delle Oleaceae che nella varietà coltivata si presenta come un albero sempreverde, dal tronco contorto e corteccia screpolata.
Azione farmacologica: vitaminizzante, antiossidante, nutritivo, lassativo, colecistocinetico, emolliente locale.
Ricette di Scribonio Largo: mal di testa (n. 8), cataratte (n. 38), dolore e tumefazione alle orecchie (nn. 39 e 40), parotite (n. 45), mal di denti (n. 56), angina (n. 68), tumefazioni ghiandolari (n. 80), tumefazioni ghiandolari, indurimenti mammari (n. 81), tumefazioni e indurimenti mammari, bubboni ed escrescenze (n. 82), tosse secca, pleurite, senso di pesantezza,
dilatazione dello stomaco, patologie intestinali (n. 95), patologie intestinali e coliche addominali (n. 112), occlusione intestinale (n. 118), prolasso e tenesmo rettale (n. 142), dolore, specialmente lombare, paralisi, indurimenti circoscritti nelle donne (nn. 156 e 157), podagra fredda (nn. 160 e 161), avvelenamenti da: oppio (n. 180), cerussa (n. 184), cantaridi
(n. 189), funghi (n. 198); trauma cranico, morsi di cane, ulcere (nn. 201 e 202), ferite recenti (n. 203), ferite recenti, morsi d’uomo, ulcere pregresse con indurimenti circostanti (n. 205), traumi cranici, cefalea, epistassi, lacrimazioni, suppurazioni, gastrorrafia, pleurite, dolori, lussazioni, podagra, affezioni intestinali, ipertrofia della vescica, cancro, carbonchio, ulcere,
lesioni nervose e muscolari (n. 206), ferite recenti e contusioni (n. 207), ferite recenti, traumi, fratture, lussazioni, contusioni (n. 209), contusioni, morsi di cani, foruncoli, ulcere (n. 210), morsi di cane, contusioni e ferite modeste (n. 213), ferite modeste, morsi di quadrupedi, contusioni, lesioni articolari, foruncoli, tumefazioni ghiandolari, ulcere pregresse, traumi leggeri (n. 214), estrazione di pus (n. 216), indurimenti, dolori protratti, ulcere pregresse e indurite (nn. 217 e 218), intertrigine, irritazioni anali (n. 222), papule e tigna (n. 243), herpes zoster (n. 245), ecchimosi, lividi, scabbia, lebbra (n. 250), opistotono, spasmo e contrazione muscolari (n. 255), tumefazioni ghiandolari, parotite, neoformazione cutanea, dolori articolari, dilatazione dello stomaco o del colon (n. 263), dolore al petto, pleurite, patologie da raffreddamento (n. 257), dolore articolare e da podagra, ascessi, dolori lombari (n. 264), contusioni ai fianchi, ascessi, indurimenti o dolori al fegato e precordiali (n. 265), podagra, dolore, rigidità muscolare (n. 267), raffreddamento, stanchezza, rigidità, contrazione muscolare (nn. 268 e 269), raffreddamento, stanchezza, dolore muscolare (n. 270).


Oleum Cedrinum (Cedrus Libani): Olio di Cedro del Libano 

Pianta appartenente alla famiglia delle Pinaceae, che comprende specie provenienti dall’Africa nordoccidentale e dall’Asia Minore, presente specialmente in Libano e Turchia.
Azione farmacologica: antisettico, balsamico ed espettorante.
Ricette di Scribonio Largo: podagra, dolore, rigidità muscolare (n. 267).

 

Oleum lilii (Lilium candidum): Olio di Giglio

Olio ricavato dai petali del Giglio bianco, pianta appartenente alla famiglia delle Liliaceae, che cresce in tutte le regioni del Mediterraneo e dell’Asia occidentale.
Azione farmacologica: l’olio essenziale ottenuto dai petali, è impiegato nella medicina tradizionale come rimedio vulnerario in caso di contusioni, dolori reumatici, podagra, punture di insetti, ustioni, ulcere.
Ricette di Scribonio Largo: dolore, specialmente lombare, paralisi, indurimenti circoscritti nelle donne (n. 156).

 

Oleum Murteum o Myrteum (Myrtus Communis): Olio di Mirto

Olio ottenuto tramite la distillazione delle foglie del Mirto. 
Azione farmacologica: balsamico, antisettico, sedativo.
Ricette di Scribonio Largo: ulcere nasali (n. 48), ustioni e geloni (n. 219), carcinoma, ustioni, ulcere (n. 220), ragadi anali (n. 223), cicatrizzante (n. 242).

 

Oleum Rosaceum (Rosa Damascena): Olio di Rosa

Olio ricavato probabilmente dalla Rosa di Damasco, pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae, originaria della Persia.
Azione farmacologica: antispasmodico e antibatterico.
Ricette di Scribonio Largo: emorroidi (n. 227) e tumefazione dei genitali (n. 234).


Olisatrum (Smyrnium Olusatrum): Macerone o Smirnio

Pianta appartenente alla famiglia delle Apiaceae (Umbelliferae), diffusa nel bacino del Mediterraneo.
Azione farmacologica: l’olio è colagogo e digestivo.
Ricette di Scribonio Largo: indurimento del fegato, ittero, idropisia, splenopatia, dolori vulvari (n. 126), avvelenamento da farico (n. 195).


Oliva Aethiopica (Boswellia Papyrifera): Olivo Etiope

Pianta appartenente alla famiglia delle Burseraceae, presente soprattutto in Etiopia; come tutte le altre specie appartenenti a questa famiglia, secerne una resina che, in questo caso, si presenta gialla e dall’odore pungente.
Azione farmacologica: la resina avrebbe proprietà antimicrobiche e antifungine.
Ricette di Scribonio Largo: scabbia (n. 252).

Opium (Papaver Somniferum): Oppio

Lattice ricavato dallo scolice del Papavero da oppio, pianta appartenente alla famiglia delle Papaveraceae, originaria dell’Asia meridionale.
Azione farmacologica: è spasmolitico, ipotensivo, analgesico, narcotico, moderatore della secrezione biliare.
Ricette di Scribonio Largo: lacrimazioni, alterazioni della vista, tumefazioni e dolori (nn. 21, 22, 23), lacrimazione e pustole (n. 24), pustule, papule, suppurazioni, cicatrici e disidratazione recenti delle palpebre (n. 26), ustioni, cicatrici molli, tumefazioni diffuse oculari (n. 27), lacrimazioni (nn. 30 e 31), xeroftalmia e ruvidezza delle palpebre (n. 32), offuscamento visivo e secchezza oculare (n. 33), raffreddore (n. 52), difficoltà di respiro, emorragie, tosse cronica, tisi (n. 77), emorragie (nn. 85 e 86), tosse con escreato (n. 87), tosse secca (n. 88), tosse cronica, difficoltà di respiro, tisi, indurimento del fegato e della milza, amenorrea (n. 89), tosse, catarro polmonare, lacrimazioni, emottisi, dolori vescicali, ematuria, dissenteria, colera, vomito, senso di pesantezza (nn. 90 e 91), tosse, emottisi, debolezza di stomaco, dolore vescicale (n. 92), tosse, catarro, lacrimazioni, pleurite, tisi, patologie renali e vescicali (n. 93), tosse secca, pleurite, senso di pesantezza, dilatazione dello stomaco, patologie intestinali (n. 95), patologie intestinali e coliche addominali (n. 112), cancro intestinale
(n. 115), colica, dilatazione dello stomaco, asma, dolore al fegato, tosse, catarro (n. 120), colica, dilatazione del colon, dolori intestinali e vulvari, perdite ematiche (n. 121), indurimento del fegato, idropisia, splenopatia, ittero, dolori vulvari (n. 126), prolasso e tenesmo rettale (n. 142), dolore e ipertrofia vescicali, stranguria (n. 147), podagra calda (n. 158), lacrimazioni,
coliche intestinali, tosse, dolore al fegato, al petto, avvelenamenti, morsi e punture di serpente, morsi di cane idrofobo, affezioni gastriche (n. 173), veleno (n. 180), herpes zoster (nn. 246 e 247).

Origanum (Origanum Vulgare): Origano

Pianta appartenente alla famiglia delle Labiatae, presente in Europa. 
Azione farmacologica: l’olio è un potente antibatterico e antifungino ma può essere irritante a livello cutaneo e mucoso; l’infuso è usato dalla medicina popolare come antispastico e digestivo.
Ricette di Scribonio Largo: avvelenamenti da: gesso (n. 182) e aconito (n. 188).

Oxymyrsina (Ruscus Aculeatus): Pungitopo

Pianta appartenente alla famiglia delle Liliaceae, comune nei boschi.
Azione farmacologica: è antinfiammatorio e diuretico.
Ricette di Scribonio Largo: calcolosi, idropisia, splenopatie (n. 153).

Panax (Panax): Panace

Nome generico che probabilmente si riferisce a una pianta del genere Opopanax di cui fa parte anche il Ginseng, originario della Cina.
Azione farmacologica: l’estratto derivato dalle radici migliora la vigilanza e lo stato di benessere psicofisico, attenua la sensazione di stanchezza.
Ricette di Scribonio Largo: mal di testa (n. 5), occlusione intestinale, pleurite, dolori (n. 117), indurimento del fegato, idropisia, splenopatia, ittero, dolori vulvari (n. 126), morsi, punture, alito di serpente, contusioni e convulsioni di parti interne e dei fianchi, dolori al petto (n. 165), piaghe infette, cancro (n. 237), contrazione precordiale, indurimento del ventre e dello stomaco con dolore (n. 260).

Petroselinum (Petroselinum Hortense): Prezzemolo

Pianta appartenente alla famiglia delle Apiaceae (Umbelliferae), presente in tutto il bacino del Mediterraneo.
Azione farmacologica: è diuretico, grazie alla miristicina e all’apiolo; a dosi elevate l’olio essenziale è abortivo e tossico a livello epatico, renale e neurologico.
Ricette di Scribonio Largo: dilatazione del colon, ascessi, herpes zoster, amenorrea (n. 106), colica, dilatazione dello stomaco, asma, dolore al fegato, tosse, catarro (n. 120), indurimento del fegato, idropisia, splenopatia, ittero, dolori vulvari (n. 126), dolore renale, ipertrofia del fegato e della milza (n. 144), calcolosi e stranguria (nn. 145 e 152), ingestione di bevanda avvelenata, ferita da freccia avvelenata, morsi di serpente, di cane idrofobo, dolore al petto, pleurite, tosse, patologie addominali (nn. 176 e 177).

 

Phu (Valeriana Phu): Valeriana del Ponto

Pianta appartenente alla famiglia delle Valerianaceae, originaria dell’Asia Minore.
Azione farmacologica: è simile alla quella della nostra Valeriana (Valeriana Officinalis), quindi sedativa, ansiolitica, moderatrice dell’eccitabilità nervosa.
Impiego nelle Compositiones: assunzione di veleno, morso di serpente, indurimento del fegato, ittero, ritenzione idrica, tosse, affezioni oculari, pleurite, opistotono (n. 170), ingestione di bevanda avvelenata, ferita da freccia avvelenata, morsi di serpente, di cane idrofobo, dolore al petto, pleurite, tosse, patologie addominali (nn. 176 e 177).


Pinus (Pinus Pinea): Pino

Pianta appartenente alla famiglia delle Pinaceae, originaria dell’Europa meridionale e della Turchia.
Azione farmacologica: i pinoli sono molto nutrienti perché ricchi di lipidi, protidi e acidi grassi.
Ricette di Scribonio Largo: ipertrofia renale ed ematuria (n. 143), dolore e ipertrofia vescicali, stranguria (n. 147), avvelenamenti da: salamandra (n. 187) e cantaridi (n. 189).

 

Piper Nigrum (Piper Nigrum): Pepe Nero

Pianta appartenente alla famiglia delle Piperaceae, che ama i climi caldi, i cui frutti, una volta essiccati, sono impiegati per ottenere la spezia nota col nome di Pepe.
Azione farmacologica: eupeptico, rubefacente, revulsivo.
Ricette di Scribonio Largo: angina (n. 70), tosse secca (n. 88), tosse, catarro, lacrimazioni, pleurite, tisi, patologie renali e vescicali (n. 93), tosse secca, pleurite (n. 94), coliche addominali (n. 113), splenopatie, ritenzione idrica (n. 129), splenopatie e indurimenti (n. 131), podagra fredda (n. 160), avvelenamenti da: cicuta (n. 179), spuma d’argento (n. 183), cerussa (n. 184); opistotono, spasmo e contrazione muscolari (n. 255), rigidità muscolare (n. 269).

Ptisana (Hordeum Vulgare): Orzo mondato

Pianta coltivata, appartenente alla famiglia delle Graminaceae, che deriva da quella selvatica originaria del Medio Oriente.
Azione farmacologica: è antinfiammatorio, emolliente, antisettico a livello intestinale (grazie all’ordenina), ricostituente, digestivo. Spesso è utilizzato sottoforma di decotto. 
Ricette di Scribonio Largo: mal di testa, obnubilamento visivo con vertigini (n. 99), difficoltà di respiro, afonia, crisi di soffocamento (n. 100), affezione gastrica (n. 105), avvelenamento
da cerussa (n. 184).

Quinquefolia Herba (Potentilla Reptans): Cinquefoglie

Pianta appartenente alla famiglia delle Rosaceae, che cresce comunemente nei luoghi erbosi delle zone submontane.
Azione farmacologica: è astringente.
Ricette di Scribonio Largo: mal di denti (n. 53).

Urceolaris Herba (Parietaria Officinalis): Parietaria

Pianta appartenente alla famiglia delle Urticaceae, molto comune, originaria dell’Europa.
Attività farmacologica: è utilizzata dalla medicina popolare per le sue proprietà diuretiche e antinfiammatorie.
Ricette di Scribonio Largo: dolore e tumefazione alle orecchie (n. 39), mal di denti (n. 53), dentifricio (n. 60), podagra calda (n. 158).

 

Urtica (Urtica Dioica): Ortica

Pianta appartenente alla famiglia delle Urticaceae, comunissima nei luoghi incolti. 
Attività farmacologica: le foglie, che esplicano attività diuretica e antinfiammatoria, sono indicate nelle sindromi dolorose dei tessuti muscolotendinei, osteoarticolari, periarticolari, nella ritenzione idrica e in caso di renella. Gli estratti della radice hanno attività antiprostatica.
Ricette di Scribonio Largo: tosse secca, vomiche interne, suppurazioni (n. 96), mal di testa, obnubilamento visivo con vertigini (n. 99), avvelenamento da cerussa (n. 184).

Veratrum Album (Veratrum album): Veratro Bianco

Pianta appartenente alla famiglia delle Liliaceae che cresce sulle montagne dell’Europa centromeridionale, spesso confusa con l’Elleboro bianco.
Azione farmacologica: se ne impiegava il rizoma per la sua energica azione lassativa, emetica e calmante negli stati di eccitazione psicomotoria, attualmente proibito per l’alta tossicità.
Ricette di Scribonio Largo: mal di testa (n. 10), mal di testa, obnubilamento visivo con vertigini (n. 99).


Verbenae (Verbena Officinalis): Verbena

Pianta appartenente alla famiglia delle Verbenaceae, che cresce nei luoghi erbosi incolti.
Azione farmacologica: ampiamente usata dalla medicina popolare in caso di anemia, gotta, idropisia, febbre e per stimolare la lattazione, svolgerebbe un’azione non ancora ben comprovata sul sistema endocrino.
Ricette di Scribonio Largo: prolasso rettale (n. 232).


Viscus (Viscum Album): Vischio

Pianta parassitaria appartenente alla famiglia delle Loranthaceae, originaria dell’Europa centrale.
Azione farmacologica: usato dalla medicina popolare come rimedio per l’ipertensione arteriosa, in realtà possiede, grazie alle glicoproteine e alle viscotossine presenti nelle parti erbacee, attività antitumorali e immunostimolanti.
Ricette di Scribonio Largo: tumefazioni e indurimenti mammari, bubboni ed escrescenze (n. 82), ferite modeste, morsi di quadrupedi, contusioni, lesioni articolari, foruncoli, tumefazioni ghiandolari, ulcere pregresse, traumi leggeri (n. 214), suppurazioni (n. 229).

Zingiber (Zingiber Officinale): Zenzero

Pianta appartenente alla famiglia delle Zingiberaceae, originaria dell’India.
Attività farmacologica: stimola la peristalsi dello stomaco e dell’intestino, è antinausea, antivomito, antinfiammatorio; è indicato in caso di fibromiositi e osteoartriti.
Ricette di Scribonio Largo: morsi di serpenti, punture, esalazioni nocive, contusioni e convulsioni di parti interne e dei fianchi, dolori al petto (n. 165).

Il presente glossario è stato estrapolato dalle Compositiones di Scribonio Largo
nella sua traduzione a cura della Dott.ssa Loredana Mantovanelli